Candle in the Wind

Candle in the Wind

19 ago 2022

No more Secrets

Là dove c'è un segreto vergognoso, c'è sempre una zona morta nella psiche femminile, un luogo che non sente o non reagisce nel modo opportuno agli eventi della propria o dell'altrui vita emotiva.
La zona morta è ben protetta. E' un luogo dal numero infinito di muri e porte, tutte chiuse con venti serrature, e gli "homunculi", le piccole creature dei sogni femminili, si affannano a costruire altre porte ancora, altri sbarramenti, ad aumentarne la sicurezza, altrimenti il segreto potrebbe sfuggire.

Non c'è modo di ingannare la Donna Selvaggia, tuttavia. E' consapevole degli oscuri involti legati sempre più strettamente da corde e bende che stanno nella mente di una donna. Quegli spazi sono insensibili alla luce e alla grazia, tanto sono ricoperti. E ovviamente, siccome la psiche è fortemente compensatoria, il segreto troverà comunque una via d'uscita, se non a parole almeno sotto forma di improvvise malinconie, di collere misteriose e intermittenti, di tic fisici, di tensioni e dolori, di conversazioni oziose che s'interrompono d'improvviso e senza spiegazioni, di improvvise strane reazioni a film, persino a pubblicità.


Clarissa P. Estes



18 ago 2022

I Ching 20 - La contemplazione



Questo è il pensiero delle radici profonde,
del terreno solido,
dell'esistenza eterna
e della contemplazione duratura.


3 set 2018

L'arte dei piccoli passi


Non ti chiedo né miracoli né visioni

ma solo la forza necessaria per questo giorno!

Rendimi attento e inventivo per scegliere

al momento giusto

le conoscenze ed esperienze

che mi toccano particolarmente.

Rendi più consapevoli le mie scelte

nell’uso del mio tempo.

Donami di capire ciò che è essenziale

e ciò che è soltanto secondario.

Io ti chiedo la forza, l’autocontrollo e la misura:

che non mi lasci, semplicemente,

portare dalla vita

ma organizzi con sapienza

lo svolgimento della giornata.

Aiutami a far fronte,

il meglio possibile,

all’immediato

e a riconoscere l’ora presente

come la più importante.

Dammi di riconoscere

con lucidità

che le difficoltà e i fallimenti

che accompagnano la vita

sono occasione di crescita e maturazione.

Fa’ di me un uomo capace di raggiungere

coloro che hanno perso la speranza.

E dammi non quello che io desidero

ma solo ciò di cui ho davvero bisogno.

Signore, insegnami l’arte dei piccoli passi.




Antoine de Saint-Exupéry