Candle in the Wind

Candle in the Wind

21 ago 2012

Per Averti





Girasoli a testa in giù
avviliti come me
come posso immaginare
tutta una vita senza te...

Per averti farei di tutto
tranne perdere la stima di me stesso
e se è questo che tu mi chiedi
io ti perdo, ma stavolta resto in piedi
anche se qui dentro me qualcosa muore

Per averti… per averti
farei di tutto, ma rinuncio con dolore
si, per averti farei di tutto
ma non ti voglio, non ti voglio
senza amore…


4 commenti:

  1. Celentano: lo amo, lo odio, lo apprezzo, lo detesto...^^ Non so qualificarlo, le sue canzoni mi piacciono, su questo non ci piove, ma lo sento troppo catrastofista, vede la fine del mondo un po' ovunque peggio dei testimoni di geova e nei suoi discorsi pomposi (stile sanremo) mi mette un'angoscia terribile...certe canzoni sono un tesoro, e una è quella che hai postato tu, ma io lo vedo come un prete mancato.
    Per il resto è un grande personaggio, i suoi film mi divertono tantissimo, ma vuole essere una specie di profeta, e qui mi scade, è un uomo come noi, punto.

    Ispy

    RispondiElimina
  2. Anche io preferivo il Celentano un po' più cazzaro degli esordi, quello di Asso, Er Più, Serafino (mitico!)...
    Però anche questa canzone è bella, ed è vero: basta non perdere (la stima di) noi stessi, per avere qualcuno^^

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Io non amo tutte le canzoni di Celentano, ma questa e "L'Emozione non ha voce" mi fanno semplicemente venire i brividi... stupenda!!

    ciao ragazzi, un bacio

    RispondiElimina