Candle in the Wind

Candle in the Wind

09 nov 2011

XX- Oltre le Illusioni


Questa è la sola distinzione tra il sogno e la realtà: la realtà ti permette di dubitare, mentre il sogno non ti permette di dubitare.

La capacità di dubitare è una delle benedizioni più grandi del genere umano.
Le religioni sono nemiche perché hanno tagliato le radici stesse del dubbio, e c'è una ragione ben precisa per cui lo hanno fatto: vogliono che la gente creda in certe illusioni da loro insegnate.

Come mai persone come il Buddha hanno insistito tanto nel dire che l'intera esistenza - fatta eccezione per la tua Consapevolezza - è puramente effimera, fatta della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni? 

Non si vuol dire che questi alberi non esistano, né che non esistono queste colonne.

L'illusione non esiste, la realtà esiste, maya è esattamente nel mezzo - è quasi esistente.

Per quel che riguarda le azioni quotidiane, maya può essere preso come realtà.
Solo in senso assoluto, dalla vetta della tua Illuminazione, diventa irreale, illusorio.


OSHO




La farfalla di questa carta rappresenta l'esterno, ciò che è continuamente in movimento e non è reale, bensì illusorio.  
Dietro la farfalla si trova il volto della Consapevolezza, che guarda all'interno ciò che è Eterno. 
Lo spazio tra i due occhi si è aperto, rivelando il Loto del manifestarsi dello Spirito, il Sole nascente della Consapevolezza. Tramite essa, nasce la meditazione. 


Maya è l'illusione che ciò che percepiamo intorno a noi sia reale; andare oltre le Illusioni significa squarciarne il velo e raggiungere la Consapevolezza.

La carta ci ricorda di non cercare all'esterno ciò che è reale, bensì di guardare all'interno di noi.
Quando mettiamo a fuoco le cose esteriori, troppo spesso veniamo intrappolati in giudizi: questo è bene, questo è male, voglio questo, non voglio quello.
Questi giudizi ci tengono intrappolati nelle nostre illusioni, nel nostro sonno, nelle nostre vecchie abitudini e nei nostri schemi di comportamento.

Lascia cadere la tua mente e i suoi dogmi, e muoviti all'interno.
Là ti puoi rilassare nella tua Verità più profonda, dove è già nota la differenza tra i sogni e la realtà.


Nessun commento:

Posta un commento