Candle in the Wind

Candle in the Wind

10 gen 2013

Foglie al vento e Stelle fisse




La maggior parte degli uomini, Kamala, sono come una foglia secca, 
che si libra e si rigira nell’aria e scende ondeggiando al suolo. 
Ma altri, pochi, sono come stelle fisse, 
che vanno per un loro corso preciso, e non c’è vento che li tocchi; 
hanno in se stessi la loro legge e il loro cammino.


Siddharta - Herman Hesse


24 commenti:

  1. Beh, si sa che il mondo va così.
    Che poi, ci sono foglie e foglie: quelle davvero becere che dove spira il vento loro ondeggiano, e quelle che dal vento si lasciano accarezzare, trasportare un poco, per poi tornar fisse.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... certo, le foglie non sono tutte uguali... e per fortuna!

      Elimina
    2. Appunto :)

      Senti, quindi è tutto ok per tuo fratello?^^

      Moz-

      Elimina
    3. sì Miki, adesso è tutto a posto... dovrà rifare dei controlli tra qualche mese, ma è la procedura.

      grazie per il tuo pensiero... :-)

      Elimina
    4. Figurati...!
      Avevo capito che c'erano stati dei problemi (da prima di Natale, giusto?) ma siccome non avevi detto niente mi sono fatto gli affari miei... :)
      Meno male che è tutto ok!

      Moz-

      Elimina
    5. sì, infatti abbiamo passato la settimana prima di Natale a Catania... per chiudere il 2012 in 'bellezza'!

      cmq sia, sono convinta che nella vita bisogna trarre da ogni prova, ogni difficoltà o esperienza, un insegnamento... ed io l'ho fatto: per questo, ho iniziato il 2013 con uno spirito nuovo ed una nuova voglia di 'voltare pagina'... ;-)

      Foglie o Stelle: Domani è sempre un altro giorno!

      Elimina
    6. Già... è questo quello che conta.
      Imparare da ogni cosa, perché niente è a caso. Tutto serve per migliorare la volta successiva. La volta che verrà voltando pagina. Che siamo noi stelle o foglie.

      Moz-

      Elimina
    7. .. infatti, più passa il tempo e più mi convinco che nulla succede per caso: si dice che nella vita "si impara fino alla tomba", ed è assolutamente vero!

      Io sono sempre pronta ad imparare qualcosa di nuovo... e soprattutto sono sempre pronta a cambiare idea, cambiare direzione e anche "cambiare pelle" se significa evolvere e migliorarsi!

      Elimina
    8. "ho mille volte voglia di cambiare colore, cambiare uomo, cambiare pelle: giorno e notte cresce il nostro Sogno Ribelle!" :)

      Moz-

      Elimina
    9. eccolo, l'apostolo dei Litfiba non perde un colpo! :-D

      Elimina
    10. Poteva mai essere il contrario? ;)
      Buona Domenica

      Moz-

      Elimina
    11. ebbene, ti parlerò come solo tu puoi capirmi: la OST della mia vita quest'anno è passata da Prima Guardia a Il Mio Corpo Che Cambia!
      Che ne pensi? E' un bel salto di qualità!! :-)

      Elimina
    12. Forse non di qualità musicalmente parlando, ma di certo di ampia qualità come significato!!
      Molto bene, Scarlett ;)
      Io invece ero passato da Goccia a Goccia a Il Vento, ma quest'anno sarà Apri le tue Porte!! ;)

      Moz-

      Elimina
    13. grazie Miki... Goccia a Goggia è bellissima, ma Il Vento per me - insieme alla mia Morgana - è insuperabile!!

      cmq Apri le tue porte non è per nulla male... ok, quest'anno sarai un giocatore d'azzardo sul tavolo della vita, ricorda solo l'unica regola: pagare e sorridere! ;-)

      Elimina
    14. Credo di aver già pagato (e comunque sorriso) abbastanza. Se dovrò ripagare, ripagherò (sempre sorridendo) ma stavolta vorrei pure prendere qualcosa :)

      Moz-

      Elimina
  2. Vorrei essere le stelle ferme...

    Come hai iniziato il nuovo anno? Spero bene...
    Ora rinnovo i miei auguri dell'anno nuovo...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Titti,
      stavo proprio leggendo del vostro capodanno in Giappone!

      Il nuovo anno è iniziato male, ma per fortuna si è andato sistemando con il passare del tempo... lo so, è una frase fatta ma davvero, a volte il tempo sistema le cose!
      Questo sarà un anno nuovo, e una vita nuova! :-)

      Spero che il tuo inizio sia stato felice!
      Grazie per i tuoi auguri, che ricambio con affetto anche sul tuo blog!

      Elimina
  3. Concordo con Titti, credo che essere una stella fissa sarebbe qualcosa di splendido, solo che le stelle non incontrano difficoltà nella loro vita ed io, in questo senso, mi vedo molto come una foglia secca :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Indubbiamente una foglia secca ha il suo bel daffare a restare su, così in bilico... sospesa ed in balia delle correnti d'aria!

      Tuttavia, essere una Stella secondo me non è poi così semplice... sarà bellissimo da quaggiù, vederle brillare, immote e sicure in quella eterea perfezione, ma da lassù ci si deve sentire un pò isolati... :-)

      Elimina
  4. Scarlett, sul mio blog chiedono di sapere una cosa riguardo la preghiera che hai citato... :)

    Moz-

    RispondiElimina
  5. Non so se voglio essere una foglia o una stella: forse una stella per rimanere lontano dai visi ipocriti di questo mondo, di bambineschi umorismi patetici che qualcuno ad età quasi adulta si ostina ancora a rappresentare sotto un velo di ridicolo eccezionale, oppure se voglio essere una foglia vagante che sulle note del vento si lascia trasportare chissà dove... è questo il punto. Se sei una stella è lì che rimarrai, e sicuramente con un posto di rilievo come quello non potrai che sentirti entusiasta, ma saprai che non ci saranno evoluzioni o involuzioni per il tuo status, mentre se sei una foglia... in quel caso sei soggetto a svariati cambiamenti a seconda del vento, quindi, credo di voler essere una stella, e magari... un quasar.

    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Ispy
      scusami per il ritardo ma mi è venuta l'influenza e una febbre che mi ha buttata giù...

      Il tuo ragionamento è giusto, anche io preferirei essere una stella fissa, più che una foglia al vento... se potessi scegliere, anche io vorrei essere qualcosa di simile ad una stella che non lo è: la Luna! ;-)

      Elimina