Candle in the Wind

Candle in the Wind

05 ago 2011

E 51: Il Tuono - L'Eccitante

Immagine:
Tuono su Tuono: moto impetuoso che porta paura e tremore, spavento e eccitazione, ma anche allegria. Scossa salutare; imparando a gestire la paura si resta sereni.

Sentenza:
«Il tuono viene: allarme! allarme!», ma la paura reca buona fortuna. «Ridere e parlare: ah! ah!», perché dopo segue la norma. «Il tuono spaventa per cento miglia». «Ma non si lasciano cadere il cucchiaio sacrificale e il calice».




Questa è la descrizione che l'Oracolo ci fornisce riguardo all'esagramma dell'Eccitante, che indica dei periodi in cui si può verificare, in una determinata circostanza, un evento inaspettato, una "scossa" capace di smuovere le cose, una sorpresa che può impaurire, ma allo stesso tempo crea un effetto positivo.
Il Tuono parla di “calma interiore in mezzo alla burrasca del moto esterno”.
Il segreto di questo esagramma è di imparare ad accogliere la paura. Una grande, impetuosa paura. Vivere un "terremoto interiore" che ci scuote e ci fa tremare, ma che ci risveglia dal torpore nel quale ci siamo lasciati scivolare.
Con l'Eccitante, il nobile “temendo e tremando mette ordine nella sua vita ed esplora se stesso”.
E’ la capacità di muoverci nel mezzo della tempesta e di procedere dritti. Di solcare le acque pericolose e cogliere sia l'attrazione che il bisogno di fuga, senza esserne trascinati via.

Nessun commento:

Posta un commento